Augusto Casarino

Augusto Casarino esordisce sulla pagine dell'Oca Giuliva, inserto del mensile "Dissenso", negli anni del suo impegno politico, con alcune strisce che già dal titolo "La repubblica in fumo", ne lasciavano intuire il carattere ironico. Negli anni 80 approda alla pittura ad olio. In questo passaggio non smarrisce il proprio carattere, poco incline ai dettami accademici perché sensibile al proprio istinto. Inizia così un viaggio che lo condurrà a misurarsi con diversi generi fino a sperimentare anche Art Fusion e body painting.

Pubblica con Edicolors "Il mio viaggio tra colori e parole", in cui vengono presentati le opere a colori, olio su tela e su tavola, un apparato critico sul pittore e le sue mostre, i disegni a carboncino e le poesie scritte dall'autore stesso.

 

Condividi questo articolo

Cerca

Le novità

NUOVE USCITE...

 

 

 

 

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle ultime uscite Edicolors!
Questa newsletter è una soluzione semplicissima per essere sempre aggiornati sulle novità per bambini e ragazzi.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione "Cookies Policy"